Il giorno che qualcuna mi cercherà…io sarò felice.

come è difficile

Com’è difficile

Com’è difficile esser qui a pensarti
…solo a pensarti…
senza poterti vedere,
senza poterti parlare.
Com’è difficile sentirmi solo
in questa vita troppo grande,
senza te a darmi la carica,
senza te a darmi il sorriso,
senza te a darmi il futuro.
Com’è difficile accettare il niente
quando vorrei che scoppiasse l’infinito.
Com’è difficile pensare a ieri
quando tu eri il mio sereno.
Oggi non posso pensare,
non devo pensare
per non sentire
il vuoto che mi stringe.
Penso solo a vivere,
così, come viene,
senza fermarmi sul mio futuro
tutto da inventare.
Ma quando penso a ieri
sono felice…

Annunci

2 Risposte

  1. Angelanna

    cerco parole per descrivere ciò che provo in questo momento leggendo la tua poesia, ma mi rendo conto che nn ci sono parole che possano esprimere quel che sento….ti voglio bene capitano. non scordarlo mai !!!

    19 agosto 2010 alle 23:51

  2. bellissimo quello che hai scritto , mio caro amico, anche se cè tanta malinconia e rimpianto, ma domani è un’altro giorno come dice quel famoso film, e ci sara’ ancora il sole, anche se qui in questo momento sta’ diluviando, un abbraccio un bacio e ben ritrovato, ciao Anna

    31 ottobre 2010 alle 02:27

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...